Senza categoria

BLG, parla Loretta Chiarini dal 2001 al nostro fianco

Loretta Camilla Chiarini è una manager che non si accontenta del solo lavoro, già di per sé complesso. Assieme ad alcune colleghe e amiche ha fondato la prima associazione di donne imprenditrici e manager per darsi sostegno e per promuovere le attività dirigenziali al femminile, su un ambito territoriale e anche nazionale. Oltre a questo, ha aderito a un progetto anti-stalking, uno dei problemi principali che riguardano le donne e la loro incolumità.

L’abbiamo intervistata per voi.

Donne, imprenditoria e Balcani. Quale equilibrio, quali ostacoli e quali sfide?

Essere un imprenditore in Italia è complicato per molti motivi, tra cui la burocrazia asfissiante. Esserlo nei Balcani è anche più difficile, vista la carenza delle istituzioni e l’insinuarsi della malavita. Nonostante ciò, molte donne scelgono di essere imprenditrici e manager, e devono lavorare il doppio per conquistare un lavoro ritenuto ancora “da maschi”. La sfida di tutti, uomini e donne, è creare sinergie operative con le istituzioni, attivare una cultura della legalità, capire le esigenze anche “diverse” delle imprese al femminile affinché possano crescere non solo nel proprio territorio.