Senza categoria

Voucher internazionalizzazione 2018/2019: prende il via la fase di presentazione delle domande di erogazione per le imprese assegnatarie del contributo per l’export

Voucher internazionalizzazione 2018/2019: prende il via la fase di presentazione delle domande di erogazione per le imprese assegnatarie del contributo per l’export.

BLG che, con l’avviso pubblicato il 25 luglio 2018, fornisce le istruzioni e la procedura da seguire per la richiesta del contributo per l’internazionalizzazione.

L’invio della richiesta di erogazione del voucher, da effettuarsi in modalità telematica sul portale di BLG e allegando la documentazione prevista, è subordinata alla trasmissione del contratto di servizio.

La scadenza per la trasmissione della richiesta di erogazione da parte dei beneficiari del voucher internazionalizzazione è fissata entro 60 giorni dal termine di conclusione del contratto di servizio, ovvero entro il termine ultimo del 31 maggio 2019 nel caso di assegnazione del contributo aggiuntivo.

L’invio della richiesta, corredata dai documenti previsti, dovrà essere trasmessa in modalità telematica tramite il portale http://www.blg.al oppure http://www.balcancompany.com e per l’accesso alla procedura di invio bisognerà utilizzare le stesse credenziali usate per inviare il contratto di servizio.

Tutta la modulistica da utilizzare al fine dell’inoltro della richiesta di erogazione del contributo è disponibile sul sito BLG.

Tutte le imprese beneficiarie del voucher internazionalizzazione dovranno trasmettere i seguenti documenti:

1-Documentazione di spesa (fatture d’acquisto),
1-Estratto conto corrente utilizzato per il pagamento dei titoli di spesa;

Si ricorda, inoltre, che i file dei documenti devono essere in formato PDF o anche file world compressi in formato ZIP, purché firmati digitalmente.

cliccare dal sito http://www.blg.al o http://www.balcancompany.com
compilare il formulario