Lavoro, Partnership

Polihub di Elbasan, BLG nel 2019 aprirà il primo incubatore d’impresa integrato con il mondo scolastico

BLG Albania apre una nuova call per la presentazione di progetti imprenditoriali innovativi, da inserire nel progetto Polihub di Elbasan nel 2019 e collocare all’interno dell’Incubatore. La struttura è accreditata dalla Fondazione Caritate come Centro per l‘innovazione e Laboratorio di ricerca industriale nell’ambito della Rete Alta Tecnologia.

I neo imprenditori potranno disporre di un ufficio attrezzato (32 uffici, di 35 metri quadrati circa ciascuno) e usufruire di servizi comuni (una sala riunioni e un open space di oltre 300 metri quadrati). Avranno a disposizione anche servizi ad alto valore aggiunto, con opportunità di networking verso soggetti finanziari, imprenditoriali e istituzionali finalizzati allo sviluppo dell’impresa. Previste anche facilitazioni per la nuova imprenditorialità, consulenze e progetti mirati, forniti da BLG e dalle istituzioni locali. Al progetto giudicato più meritevole dalla Commissione tecnica di Valutazione designata dal’organizzazione, che stilerà una graduatoria delle domande, andrà anche un premio di 1.500 euro, offerto da Olivetti Maintenance.

Il periodo di incubazione sarà al massimo tre anni: l’utilizzo delle strutture e dei servizi è gratuito per il primo anno; dal secondo anno le imprese potranno usufruire ancora della gratuità degli ambienti ma saranno obbligati ad inserimenti lavorativi. Possono presentare domanda imprese di nuova costituzione, fondate non prima di 3 anni rispetto alla data di presentazione della domanda, che non siano la continuazione di imprese già esistenti e team composti da due o più persone che intendano sviluppare un progetto d’impresa a contenuto innovativo e/o tecnologico. I progetti ammessi dovranno costituirsi in impresa entro 6 mesi dalla data di ammissione all’Incubatore.

L’incubatore aziendale o, in business incubator è un programma progettato per accelerare lo sviluppo di imprese attraverso una serie di risorse di sostegno alle imprese e servizi, sviluppate e orchestrate dall’incubator management ed offerte sia tramite l’incubator che attraverso la sua rete di contatti. Gli incubatori variano nel modo in cui forniscono i loro servizi, nella loro struttura organizzativa, e nel tipo di clienti che servono. Il positivo completamento di un programma di business incubation aumenta la probabilità che una start-up rimanga in attività per il lungo termine: storicamente, l’87% degli incubator graduates continua l’attività.

Gli incubatori differiscono dai centri di ricerca e di tecnologia per il loro essere dedicati alle aziende all’inizio della loro attività. Centri di ricerca e parchi tecnologici, dall’altro lato, tendono ad essere grandi progetti che ospitano tutto dalle grandi società, enti governativi o laboratori universitari fino alle imprese di dimensioni molto piccole. La maggior parte dei centri ricerca e dei parchi tecnologici non offre alle aziende servizi di assistenza, che sono il segno distintivo di un programma di business incubation. Tuttavia, molti di centri ricerca e parchi tecnologici ospitano programmi di incubazione.